Stampa

Garanzia MoneyBack

 

TERMINI E CONDIZIONI

La protezione dalla cancellazione è costituita ed opera secondo quanto stabilito nei Termini, Condizioni ed Esclusioni esposti di seguito, applicabili a tutte le sezioni del presente atto. Per non conformità si intende la facoltà da parte nostra di non coprire parzialmente o interamente i reclami.

I.    Le parole o espressioni riportati in grassetto nel presente documento sono intesi con i seguenti significati.

Malattia – Un evento improvviso per il quale sia richiesta una cura al fine della sopravvivenza e/o per alleviare il dolore, la sofferenza o le lesioni.

Infortunio accidentale – Infortunio fisico causato esclusivamente in modo violento, casuale, dall'esterno ed oggettivamente constatabile e che rappresenti l'unica causa di morte, invalidità permanente o inabilità temporanea.

Lei/Lei stesso/Le/Suo/Sua/Suoi – si intende il possessore del biglietto il quale ha inoltre acquistato tramite noi la Protezione dalla Cancellazione insieme al biglietto.

Dottore – Un medico qualificato appartenente a un albo professionale riconosciuto. Un dottore non può essere lei stesso o un suo parente stretto.

Parente strettoSuo coniuge, partner con il quale abbia contratto un’unione registrata (qualora la legislazione del suo Paese o Stato equipari le unioni registrate al matrimonio), fratello o sorella, genitore o suocero, suoi figli o figli del coniuge.

Gravidanza normale – Sintomi che solitamente accompagnano la gravidanza (inclusa gravidanza multipla) e che sono generalmente di entità lieve e/o temporanea (ad esempio: nausea mattutina, stanchezza ecc…) che non rappresentano un pericolo per la salute della madre o del bambino

Condizioni mediche precedenti – Qualsiasi disturbo, malattia o infortunio (sia diagnosticato che meno) presente alla data della prenotazione.

Biglietto – Un biglietto autorizzato acquistato da noi.

Noi/Nostro/Ci – l'agenzia di viaggio che gestisce il sito web www.tripsta.it i cui dati di identificazione compaiono nei Termini e Condizioni Generali.

Incidente – improvvisa malattia o infortunio accidentale (come definito sopra) causati a lei o a un suo parente stretto.

Reclamo: qualsiasi avvenimento improvviso, fortuito e imprevisto non premeditato da lei e/o da suoi parenti stretti le cui conseguenze dannose sono coperte dalla Garanzia MoneyBack e che autorizzi lei o i suoi parenti stretti (a seconda del caso) al rimborso del suo biglietto.

II. Condizioni Generali

a) Lei deve:

i) essere all'oscuro di qualsiasi fatto, questione o circostanza rilevante al momento dell'acquisto della Garanzia MoneyBack, che possa dar adito a un reclamo.

ii) adottare tutte le possibili precauzioni per prevenire o ridurre qualsiasi reclamo.

b) Se non diversamente stabilito da parte nostra:

i) i documenti e tutte le comunicazioni relative agli stessi saranno redatti in lingua inglese o italiana;

ii) tutte le cause che potrebbero derivare circa la Garanzia MoneyBack e il rimborso secondo i detti termini e condizioni, negoziazione ed esecuzione inclusi, saranno regolamentate dalla legge greca ed entrambe le parti si impegnano a sottoporsi alla giurisdizione esclusiva dei tribunali greci.

III. Durata della Garanzia MoneyBack

La Garanzia MoneyBack si applica esclusivamente al volo per il quale detta garanzia è stata acquistata e decorre dal momento dell'acquisto (e del pagamento della relativa quota) fino al completamento del check-in al primo punto di partenza.

 

IV. Validità della Garanzia MoneyBack

a) La Garanzia MoneyBack è valida solo quando la quota per detta garanzia è stata pagata e quando la Sua prenotazione è stata confermata.

b) La Garanzia MoneyBack è valida se può essere prodotto un idoneo certificato medico per la specifica data di viaggio e quando viene documentato il legame di parentela familiare.

 

V. Cosa sarà rimborsato

a) La Garanzia MoneyBack offre a Lei il diritto al rimborso del biglietto da Lei pagato ma non usufruito in caso di improvvisa e grave malattia, infortunio accidentale o decesso suoi o di un parente stretto, che renda difficile o impossibile la realizzazione del Suo viaggio.

b) Noi rimborseremo il costo del Suo biglietto se Lei sarà impossibilitato/a a realizzare il Suo viaggio a causa delle seguenti circostanze:

·         Malattia improvvisa o infortunio accidentale, comprovati da un dottore, accaduti a Lei o a un parente stretto, verificatisi nel periodo che intercorre tra la data di acquisto della garanzia e la data del viaggio e che richiedano ospedalizzazione del paziente, purché detto periodo di ospedalizzazione o il periodo di recupero post-ospedaliero (come prescritto dal dottore) superi la data del viaggio.

La suestesa protezione viene offerta: (i) in caso di infortunio accidentale ad ogni età, e (ii) in caso di malattia improvvisa esclusivamente se Lei o un parente stretto ha meno di 70 anni.

La cancellazione come conseguenza di gravi complicazioni avvenute entro la 36° settimana di gravidanza è coperta.

·         Suo decesso o di un parente stretto dovuto a una malattia improvvisa o infortunio/ sinistro.

c) In presenza di più di una causa di reclamo, la prima causa ad essere prodotta e giustificata sarà considerata la causa.

d) La Garanzia MoneyBack copre esclusivamente il prezzo di acquisto del biglietto inclusi tassa di servizio, supplemento bagaglio e supplemento prenotazione posto.

e) La Garanzia MoneyBack non copre spese supplementari quali alberghi, noleggio auto ecc.

 

VI. Esclusione dal rimborso

Non è previsto rimborso da parte nostra se:

  • la malattia o il decesso rappresentano il risultato di un deterioramento di una condizione medica precedente e/o di una malattia cronica la cui manifestazione poteva essere prevista nel periodo di copertura per la Garanzia MoneyBack;
  • la malattia o il decesso sono causati da intervento chirurgico, cambio di terapia o trattamento di una condizione medica precedente;
  • un esame, una terapia e/o un ricovero in ospedale sono stati pianificati prima della prenotazione del volo;
  • i sintomi di entità lieve e/o temporanea che accompagnano una gravidanza normale (quali nausea mattutina e affaticamento) non costituenti un effettivo pericolo per la salute della madre o del bambino, inclusa una combinazione di sintomi lievi, rappresentano l'unica ragione per cui Lei risulti impedito a viaggiare;
  • il suo volo viene cancellato, abbandonato, posticipato, ridotto ovvero trasferito;
  • Lei decide di non intraprendere il viaggio o è impossibilitato a viaggiare per ragioni diverse da quanto previsto dai presenti Termini della Garanzia MoneyBack;
  • nel momento in cui viene presentato un reclamo e avanzata una richiesta di risarcimento, Lei non fornisce:

·         documenti che certificano la ragione della cancellazione, quali un certificato medico di malattia e/o di infortunio accidentale ecc.;

·         prova del biglietto non utilizzato;

  • Lei non è in grado di realizzare il viaggio a causa di:

·         qualsiasi conseguenza di guerra, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (con o senza guerra dichiarata), guerra civile, ribellione, rivoluzioni, insurrezione, potere militare, usurpazione di potere, rivolta, sommossa civile, scioperi, serrate, atti di terrorismo, intento distruttivo o vandalismo, confisca o nazionalizzazione o requisizione o distruzione o danno della/alla proprietà da parte o per ordine di qualsiasi governo o autorità pubblica o locale;

·         qualsiasi catastrofe naturale (come alcuni dei seguenti fenomeni naturali: terremoti e maremoti, inondazioni straordinarie (incluso l'infrangersi delle onde del mare), eruzioni vulcaniche, tempeste cicloniche atipiche (inclusi venti eccezionali con forza superiore ai 135 km/h), tornado, incendi e tempeste con fenomeni meteorologici caratterizzati da alterazioni significative dell'atmosfera, scariche elettriche, tuoni, lampi, vento e pioggia intensi, neve o grandine);

·         scoppio di una malattia contagiosa per la quale il Governo o qualsiasi autorità per conto del Governo ha imposto il divieto di viaggiare;

·         qualsiasi epidemia o malattia a titolo esemplificativo ma senza limitazioni, SARS, influenza aviaria, tubercolosi, febbri emorragiche (incluso Ebola e Marburg), meningite, morbillo, orecchioni o rosolia;

·         influenza pandemica per la quale l'Organizzazione di Salute Mondiale ha innalzato il livello di rischio alla "Fase 5";

  • Lei avanza un reclamo falso o fraudolento e/o supporta una richiesta di rimborso con documentazione, strumenti o dichiarazione falsi o fraudolenti,
  • la causa del reclamo è:

·         qualsiasi atto intenzionalmente perpetrato da Lei o da un parente stretto, come un atto di cattiva condotta, autolesionismo o suicidio, imprudenza sconsiderata, negligenza grave o comportamento criminale;

·         qualsiasi incidente prodotto mentre Lei risulta sotto effetto di alcolici, droghe, narcotici, psicofarmaci, stimolanti o qualsiasi altra sostanza analoga.

Non pagheremo:

  • la quota addebitata a Lei per l'acquisto della Garanzia MoneyBack; una volta che la protezione viene acquistata, detta quota non è rimborsabile;
  • spese di viaggio o relative (salvo che i costi di viaggio siano inclusi come parte del prezzo di acquisto totale del biglietto), ovvero qualsiasi perdita diversa dal prezzo di acquisto (incluso la tassa di servizio) del biglietto;
  • qualsiasi costo da Lei sostenuto nell'avanzare o fornire prova a supporto della richiesta di rimborso.

VII. Reclamo e procedura di Rimborso

a) Lei è obbligato a informarci dell'avvenuto reclamo, inviando una e-mail a claims@tripsta.it, allegando i documenti che attestano la causa della cancellazione del viaggio e la rilevante documentazione relativa o contattando la nostra assistenza telefonica al numero 899 687887 per ricevere istruzioni sulla procedura di rimborso, entro un periodo massimo di trenta (30) giorni dal momento in cui è stato presentato il reclamo e, in ogni caso, non oltre trenta (30) giorni dalla data del viaggio.

b) Se esiste più di una causa per il reclamo, la prima delle cause fornite e giustificata dai documenti prodotti sarà considerata la causa.

VIII. Documenti da produrre in caso di reclamo

a) E' requisito necessario ed essenziale per garantire a Lei il diritto al rimborso fornirci la documentazione attestante la causa della cancellazione del viaggio e la rilevante documentazione relativa allo stesso.

b) A seconda della natura del Suo reclamo, è necessario produrre a Sue spese quanto segue:

-          Documenti che provano l'incidente/causa di reclamo, quali certificato medico, certificato di morte, documenti ospedalieri ecc… Detti documenti dovranno contenere la data dell'evento, la causa, la diagnosi, i certificati o le condizioni precedenti e la terapia prescritta.

-          Certificato individuale della protezione dalla cancellazione acquistata.

-          Il biglietto originale non utilizzato.

-          Qualsiasi ragionevole ulteriore prova da noi richiesta.

c) Se la cancellazione è dovuta a incidente subito da un parente stretto, dovrà essere prodotto un documento che provi la relazione tra Lei e il detto membro della famiglia (certificato di nascita/legame familiare per ciascuna della parti coinvolte).

d) Tutti i documenti devono essere ricevuti non oltre trenta (30) giorni dal momento in cui il reclamo ci è stato notificato.

IX. Rimborso

a) Il rimborso sarà effettuato entro trenta (30) giorni dalla ricezione della completa e soddisfacente prova della nostra obbligazione al risarcimento secondo i presenti termini e condizioni e dal momento in cui è possibile determinare l'ammontare del rimborso.

b) Il rimborso sarà effettuato sul numero di carta di credito utilizzato per l'acquisto della Garanzia MoneyBack. Se la Garanzia MoneyBack è stata acquistata tramite altro strumento, Le sarà richiesto  di fornire delle valide coordinate bancarie.

 

X. Cancellazione del Suo acquisto

Ha il diritto di annullare la Garanzia MoneyBack entro e non oltre le 14 giorni dal momento di acquisto. Il rimborso verrà effettuato entro i 15 giorni successivi alla ricezione della richiesta di annullamento. I sistemi bancari di accredito possono inoltre ritardare di 7-10 giorni lavorativi ilo processo di riaccredito della somma sul vostro conto corrente. Il rimborso verrà effettuato nella carta di credito o conto corrente bancario utilizzato per l’acquisto.